Skip to content Skip to footer

Tre soluzioni smart per migliorare le tue grafiche

Migliorare le tue grafiche, ecco tre tool veloci.

Migliorare le grafiche ai tempi dei Social Media

I Social Media, si sa, hanno rivoluzionato il modo di comunicare. Anche se il formato video si sta affermando sempre di più, soprattutto dopo la nascita e le conferma di TikTok, il Social che molto probabilmente soppianterà Instagram, il formato visual è ancora molto importane.
Oggigiorno saper creare una grafica da zero senza essere effettivamente un grafico è importante.
Una piccola premessa risulta fondamentale: mai nessuno può sostituire il lavoro di un vero graphic designer. Allo stesso tempo ci sono occasioni in cui avere un’ifarinatura e qualche competenza di grafica ti può salvare la vita.

Ad esempio, se sei un Social Media Manager e ti trovi a dover gestire un progetto in autonomia, dall’ideazione alla creazione dei contenuti, essere in grado di gestire in autonomia la parte grafica ti risulterà fondamentale. Perché creare grafiche velocemente da Social Media Manager è una qualità imprescindibile.

Scopriamo tre modi semplici in cui migliorare le tue doti creative.

Come creare grafiche facili per i social

Tre modi per migliorare le tue grafiche

Come detto precedentemente, non tutti hanno le competenze e le qualità per essere dei veri e propri grafici. Tuttavia esistono alcuni tool che vengono in nostro soccorso nel momento in cui abbiamo necessità di creare qualcosa di semplice, intuitivo e veloce.

Partiamo dal primo.

Canva

Canva è forse tra i tool di grafica più famosi e utilizzati in assoluto. Semplice, intuitivo, efficace. Offre differenti soluzioni che possono rispondere ad ogni esigenza in modo gratuito.

Puoi creare, grazie ad alcuni template predefiniti, il tuo biglietto da visita, la tua presentazione mangeriale, il tuo post perfetto per Linkedin.

Gli spunti che ti offre sono molteplici e gestire ogni elemento grafico, dal testo all’immagine, sarà semplicissimo. In pochi minuti avrai la tua grafica pronta per l’utilizzo.

Certo, non sarà mai come utilizzare Photoshop al suo massimo, ma è decisamente un buon punto di partenza. Se poi vuoi un update è sempre disponibile l’abbonamento che ti da accesso a servizi aggiuntivi, come l’utilizzo di specifiche immagini.

Crello

Un’ottima alternativa a Canva è certamente Crello. Anche in questo caso avrai a disposizione una serie di tamplate predefiniti da cui partire, e potrai gestire tutto in autonomia. Dalla scelta della disposizione degli elementi alla palette colore. Con Crello sarà molto semplice creare anche piccoli video animati da poter utilizzare nelle stories di Instagram.

Photoshop

Ok, forse utilizzare Photoshop non è da tutti, ma se lavori nel settore digital ti sarà capitato almeno una volta di avere a che fare con questo fantastico software. Photoshop viene utilizzato trasversalmente da fotografi come da grafici. Certo, i più esperti preferiranno Illustrator, ma se hai già dimestichezza con questo programma firmato Adobe puoi dare vita a grafiche più elaborate.

In conclusione

In questo velocissimo articolo abbiamo visto tre tool grazie ai quali puoi già lavorare operativamente alle tue grafiche. Canva e Trello sono gratuiti per la maggior parte delle funzioni che offrono, mentre Photoshop prevede un abbonamento e una competenza maggiore.

Da oggi in poi non avrai più scuse: creare grafiche per i tuoi social sarà semplice, veloce ed efficace!

Se vuoi saperne di più e conoscere i nostri servizi di agenzia, contattaci a hello@effe2effe.com

 

Immagine di copertina by Kerde Severin on Unsplash

Go to Top