Skip to content Skip to footer

Strategie di MARKETING per valorizzare il tuo brand locale

Strategie di marketing per local brand: come fare la differenza.

Marketing per tutti nell’era digitale

Oggigiorno è sempre più facile fare marketing perché gli strumenti a disposizione, e i budget che essi richiedono, sono molto più accessibili rispetto a qualche decina di anni fa.

Infatti è possibile raccontare la propria azienda e il proprio business attraverso piattaforme digitali come Facebook, Instagram, TikTok, Google My Business e molto altro.

Ed è proprio per questo che, per fare la differenza, occorre sapere sfruttare al meglio tutte le leve comunicative a nostra disposizione.

I tuoi valori contano più del tuo prodotto

Questa è una frase certamente divisiva e che non piacerà a molti, ma i tuoi valori contano più del tuo prodotto.

Cosa significa nel concreto tutto ciò?
Se ci pensiamo bene le persone non acquistano solo un prodotto, ma tutto il mondo che ci sta dietro.
Se una persona avesse semplicemente bisogno di una borraccia gli sarebbe sufficiente acquistare la prima che trova. Ma spesso si informa sulla provenienza di quella boraccia, se è stata realizzata con materiali che riducano l’impatto ambientale e se il brand che la produce ha una storia in cui si riconosce.

I valori, molto spesso, valgono più del prodotto.

Quindi, la prima domanda che dovresti porti è: quali sono i miei valori?
In cosa mi differenzio rispetto alla concorrenza?
Quali sono gli elementi su cui so che le persone possono rispecchiarsi?

Porsi queste domande è fondamentale se si vuole fare dell’ottimo marketing.

eroe-viaggio-stroytelling

Gli strumenti a tua disposizione

Chiaro: se sei un piccolo marchio hai certamente budget meno importanti per dare forma alle tue strategie di marketing per local brand rispetto alle grandi multinazionali.
Nike, Apple, Coca Cola… sono tutte realtà che possono permettersi di investrire milioni e milioni di dollari per la loro pubblicità.
Per cui valuta gli strumenti a tua disposizione.
Uno spot pubblicitario trasmesso in televisione costerà molto di più di una serie di contenuti realizzati per i social.

Parti da qualcosa di tangibile di cui puoi vedere i risultati a breve termine: una pagina Instagram ben curata, un profilo TikTok, e soprattutto considera di lavorare molto con Google My Business (in questo articolo ti raccontiamo meglio di che si tratta e come può essere utile al tuo business).

Metti le tue energie e le tue risorse in ciò che ti puoi realmente permettere, onde evitare di avere perdite di budget inutili.

Crea la comunicazione del tuo brand

Abbiamo parlato prima di valori.
Quello è certamente il tuo punto di partenza.
Ricorda che per il posizionamento di un brand non basta produrre buoni contenuti.

Citando i ragazzi di Marketing Espresso, possiamo dire che la comunicazione di un’attività locale poggia su:

  • un posizionamento specifico;
  • un’identità riconoscibile e ricollegabile alle persone che animano il brand;
  • una creatività accesa;
  • una community che risponderà nel breve periodo agli stimoli giusti in ottica di co-creazione con il brand.

Per cui parla del tuo brand, della tua community, del prodotto, dei valori.
Crea un mondo, un universo in cui potersi rispecchiare.

facebook-connect-meta

Start: inizia!

In questo articolo abbiamo visto le basi strategiche per creare una marketing solido per il tuo brand locale.

Oggiogiorno la presenza online di un marchio è fondamentale per crescere quanto per restare, perché chi non ti conosce e non ti trova online, molto difficilmente ti troverà in qualche altro modo.
Il passaparola è ancora importante? Sì.
Il contatto dal vivo è ancora importante? Sì.
Allo stesso tempo, se non sei online non esisti per milioni di persone.

Ora è il momento di iniziare, di prendere in mano la comunicazione del tuo marchio e creare qualcosa di grandioso.
Contattaci a hello@effe2effe.com per saperne di più e comprendere come potremmo esserti utili.

 

Immagine di copertina by Christin Hume on Unsplash

Go to Top