Skip to content Skip to footer

INSTAGRAM cambia ANCORA: la novità che rivoluziona il social

Instagram cambia la sua interfaccia, ecco come tutto sarà ancora una volta diverso.

La piattaforma in costante evoluzione di Zuckerberg

Che l’agoritmo di Instagram fosse in costante cambiamento era una cosa evidente da tempo.
Ma l’algoritmo è intangibile e non mostra cambiamenti visibili fin da subito per l’utente medio.
Negli ultimi mesi abbiamo notato come l’interfaccia del social viola di proprità di Zuckerberg stia cambiando di molto.

Ricordi come l’introduzione delle stories (ispirate a Snapchat) abbia modificato la User Experience degli utenti?
Dopodichè è stata la volta dei reels: video verticali che si rifanno al formato TikTok.

Quest’ultimo è quello che vuole essere spinto sempre di più da Instagram. Per quale motivo?

Instagram e l’assenza di fantasia

Forse è vero che in casa Instagram peccano un po’ di fantasia.
Ogni novità introdotta negli ultimi anni era la copia di qualcosa già funzionante da qualche altra parte.
Prima le stories copiate da Snapchat, poi i Reels copiati da TikTok.

Proprio quest’ultimo social sta facendo grande concorrenza a Instagram, che ovviamente non può rimanere a guardare.
TikTok è utilizzato da sempre più utenti per sempre più tempo.
Qual è la differenza sostanziale tra TikTok ed Instagram?

La differenza tra TikTok ed Instagram

C’è sicurmente una ragione se TikTok sta spopolando così tanto negli ultimi periodi.
L’utilizzo che se ne fa è totalmente diverso rispetto ad Instagram.

L’algoritmo di TikTok è più bravo a capire cosa proporti in base ai tuoi interessi di quel specifico momento.
Se, ad esempio, è un periodo in cui sei interessato a contenuti che trattano temi di psicologia, allora vedrai nella sezione “Per te” contenuti relativi a quel tema.
Ma appena il tuo interesse scema (e l’algoritmo lo comprende in base al tempo di permanenza su un video) ti verranno proposti altri argomenti a te affini che andranno a migliorare la tua esperienza sulla piattaforma.

L’algoritmo di Instagram non è così rapido nell’apprendere, e soprattutto chiude maggiormente l’utente nella sua bolla.
Gli propone principalmente contenuti creati da chi già segue (mentre TikTok propone per la maggior parte contenuti di persone che non segue) e la scoperta di nuovi temi e nuovi interessi non è così semplice.

 tiktok-instagram-novità
Photo by Alexander Shatov on Unsplash

Non solo balletti

Se è vero che TikTok nasceva come piattaforma musicale in cui gli utenti potevano condividere principalemente le proprie coerografie, nel tempo è mutata.
Ad oggi esistono milioni e milioni di contenuti su centinaia di tematiche differenti: muscia, concerti, filosofia, psicologia, cucina, ma anche finanza e mondo imprenditoriale.

Questo permette alla piattaforma di essere estremamente versatile e di coinvolgere ogni tipo di utente, personalizzando la sua esperienza in base agli argomenti di suo interesse in quel determinato periodo di vita.

La novità introdotta da Instagram

Ovviamente il Social Media di Zuckerberg corre ai ripari introducendo alcune novità.
Adam Mosseri, CEO di Instagram, ha annunciato diversi cambiamenti.
Instagram darà sempre più importanza ai video, soprattutto nella sezione reel, ed ora tutti i contenuti saranno in formato 9:16.
Il formato verticale per eccellenza che riempie tutto lo schermo.
Cosa che TikTok fa da tempo.

Per questo, poco a poco, vedremo sparire il formato 4:5 delle foto, che è quello tipico di Instagram.

La direzione è quella che porta ad un’esperienza sempre più immersiva per l’utente.

L’incapacità di innovare

Non sappiamo dire se tutto questo gioverà realmente ad Instagram.
Sappiamo però che sottolinea ancora una volta l’incapacità di innovare da parte della piattaforma che più ha cambiato le nostre vite negli ultimi anni.

Quanto copiare formule già funzionanti potrà giovare a Zuckerberg e al suo team?
Quando capiranno che il modo migliore per rendere i Social Network utili alle persone sarà dare loro la possibilità di avere un grande impatto sulle nostre vite?

Immagine di copertina by Nathana Rebouças on Unsplash

Go to Top